• Home
  • Ambiti di intervento
  • Terapia di coppia

Terapia di coppia

“Una vita in coppia armonica e concorde
non si copia né si incolla,
ma si costruisce con pazienza, perseveranza
e, soprattutto, con reciproca comprensione e tolleranza.”

Jean-Paul Malfatti

La terapia di coppia è un modello di intervento che si rivolge alla coppia nella sua totalità e non al singolo individuo, spesso, però, può essere integrata con una terapia individuale.

Si indagano le regole e la struttura familiare. Come la coppia si è formata. Quali cambiamenti si sono vissuti nel tempo e come si sta svolgendo la propria storia d’amore o di “conflitto”.

Iniziare una terapia di coppia non significa, per forza, che la coppia non abbia una fine significa conoscersi, provare a collaborare, dialogare con apertura. Si può iniziare con una speranza positiva, e spesso ciò si osserva e si concretizza, ma non disillusi che la terapia possa invece aprire la “mente” ed il “cuore” ad un altro sentire.

Le difficoltà potrebbero insorgere anche a causa di eventi esterni:

  • Lutti improvvisi
  • Perdita del lavoro
  • Conflitti nell’educazione di un figlio
  • Mancanza di relazione e dialogo
  • Uscita di un figlio dal nucleo familiare
  • Nascita di un figlio
  • Cambio di città o casa
  • Pensionamento
  • Perdita del lavoro
  • Disturbi, difficoltà o disfunzioni sessuali
  • Visioni di vita che col tempo hanno subito dei mutamenti, ecc.

Anche i sintomi possono essere molteplici e vissuti in una modalità più o meno evidente:

  • Rabbia verso il partner
  • Cambiamento nel dialogo familiare
  • Chiusura
  • Tradimento
  • Perdita del desiderio sessuale
  • Sedentarietà, ecc.

Lo scopo è ritrovare, all’interno della coppia, il benessere,
 l’equilibrio e il sostegno relazionale e/o affettivo di quando la coppia è nata.

Così come il singolo individuo ha le proprie risorse e debolezze, così anche la coppia deve individuare al suo interno le stesse risorse, e nel percorso trovare i punti di forza e quindi riscoprirsi e ritrovarsi di nuovo.

Grazie a questi incontri la coppia potrebbe ristabilire un dialogo, confrontarsi in una modalità protetta e senza giudizio, creare un nuovo punto di vista (verso se stessi, la coppia in generale ed il futuro).

Molto importante è riuscire a ricreare la relazione empatica, di dialogo e di reciprocità interna.


Dr.ssa Federica Ciocca
Psicologa, Psicoterapeuta a Torino


P.I. 02449950035
© 2021. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it